E’ morto il 07 ottobre a Roma all’età di 80 anni il doppiatore italiano delle stat Hollywoodiane, Gianni Musy. I funerali sono stati svolti nel pomeriggio di sabato 8 ottobre al Cimitero di Mentana in via Santa Maria degli Angeli.

Gianni MusyGianni Glory, come altrimenti conosciuto, è nato a Milano il 03 agosto 1931. Figlio degli attori Enrico Musy e Gianna Pacetti e padre dell’attrice Mascia Musy e della doppiatrice Stella Musy – vincitrice della Sirenetta d’Oro dell’Acquafestival come Voce Femminile 2003 e vincitrice del Premio Voce femminile dell’anno al Gran Galà del Doppiaggio – Romics 2004 – è stato anche attore e direttore del doppiaggio e paroliere italiano.

Musy ha prestato la sua plendita voce ad attori del calibro di Sean Connery, Marlon Brando, Christopher Plummer e Richard Harris. Tra i suoi più recenti ruoli ricordiamo:

  • Albus Silente, interpretato da Richard Harris e Michael Gambon, negli otto film della saga cinematografica di “Harry Potter”;
  • Gandalf, interpretato da Ian McKellen, nella trilogia del “Signore degli anelli”;
  • Grande Puffo nel film live-action “I Puffi in 3D”.

Oltre che nel mondo del cinema Musy è conosciuto anche nell’ambito televisivo (recentemente ha recitato nelle fiction “Elisa di Rivombrosa” e in “Cugino & cugino”) e persino musicale avendo scritto i brani di alcune canzoni. Tra quest’ultimi ricordiamo “Umilmente ti chiedo perdono” e “Non esiste più niente” per Edoardo Vianello e “Il dolce paese” per Sergio Endrigo.

Qui di seguito troverete un video dove scherzando con dei fan della saga del “Signore degli anelli” recita la sua famosa frase “Tu Non Puoi Passare!” di Gandalf. Addio Gianni e grazie di tutto.