La notizia aveva fatto immediatamente il giro del mondo: fine di un’epoca musicale, gli AC/DC si sciolgono.

Per fortuna presto è arrivata la smentita: nessuno scioglimento, ‘solo’ Malcolm è pronto al ritiro.

Come vi avevamo già raccontato, Malcolm Young, colto e debilitato da un ictus qualche settimana fa, sarebbe prossimo ad uno stop cui tempistiche non fanno sperare in un breve ritorno.

Purtroppo la sua salute non gli permette di proseguire il percorso artistico con Angus e Brian, come confermato da un posto pubblicato sui social ufficiali della band:

After forty years of life dedicated to AC/DC, guitarist and founding member Malcolm Young is taking a break from the band due to ill health. Malcolm would like to thank the group’s diehard legions of fans worldwide for their never-ending love and support” ovvero “Dopo più di 40 anni di vita dedicati agli AC/DC, il chitarrista e fondatore Malcolm Young si prenderà una pausa dalla band per motivi di salute. Malcolm vorrebbe ringraziare tutti i fans di tutti il mondo per il loro amore incondizionato e il loro supporto“.

Ancora non è chiaro come proseguirà il resto della band e chi, nel caso, sarà il sostituto di Malcolm.

Restiamo in attesa di aggiornamenti.