“Sky e Rai annunciano di aver raggiunto un accordo per la visione di Rai 4 sulla piattaforma satellitare Sky. A partire dal 13 settembre 2015, il canale Rai 4 è dunque visibile anche al n. 104 di Sky. Con queste parole la Rai ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Rai 4 al tasto 104 della piattaforma satellitare. Se ne parlava ormai da tempo ma ora, oltre alle voci e alle supposizione, c’è anche la firma dell’ad di Sky, Andrea Zappia, e del nuovo direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto.

Si conclude oggi una vicenda che a partire dalla fine di luglio ha fatto molto discutere. Pochi mesi fa, infatti, il consigliere d’amministrazione di Mediaset, Gina Nieri, aveva confermato l’intenzione da parte del Biscione di chiedere un accordo remunerativo in cambio dell’inclusione delle sue reti ammiraglie nel bouquet Sky, proposta bocciata dalla tv di Murdoch che ha portato Mediaset alla decisione di criptare il segnale di Canale 5, Italia 1 e Rete 4 dal 7 settembre 2015. Oggi, una volta sottoscritto l’accordo formale tra i comandanti in capo di Rai e Sky, Rai 4 prenderà possesso di una delle postazioni più pregiate della pay-tv anche se restano tutte le altre frequenze in chiaro, terrestri e satellitari resteranno comunque attive.

Grandi novità dunque per il gruppo di Viale Mazzini che con questa mossa vedrà Rai 4 in una posizione migliore con un conseguente aumento di ascolti e pubblicità rispetto a quando la rete tematica poteva essere vista solo sul tasto 10 del Tivù Sat e sul 21 del digitale terrestre. In seguito all’oscuramento delle tre generaliste Mediaset per gli abbonati Sky, la piattaforma satellitare ha deciso di riprogrammare i tre LCN lasciati liberi dal gruppo di Cologno Monzese, piazzando al numero 105 Sky Uno e un nuovo canale Fox alla posizione 106.