Gordon Ramsay, beniamino di milioni di telespettatori per talent show come “Hell’s Kitchen” e “Masterchef”, sta attraversando un momento drammatico per la perdita improvvisa del quinto figlio.

Sposato da vent’anni con la moglie Tana Hutcherson, lo chef è già padre di quattro figli: Megan di 17 anni, i gemelli Holly e Jack di 16 e Matilda di 14. Appena il mese scorso Ramsay aveva annunciato la quinta gravidanza della compagna durante un talk show condotto da James Corden, ed era apparso entusiasta ed emozionato nel dare la notizia:

“Ho 4 adolescenti in casa, questi sono un sacco di ormoni, sono tre femmine e un maschio e ora ce n’è un altro in arrivo! Sono un pò nervoso, voglio dire, ovviamente sono contento se nascerà una bambina, ma se è femmina significa che saranno 4 ragazze in famiglia, quattro adolescenti femmine, 4 fidanzati!”.

Purtroppo la gravidanza non è andata a buon fine e Tana ha perso spontaneamente il bimbo che portava in grembo al quinto mese di gestazione. Lo chef amatissimo dal suo pubblico ha voluto condividere la triste notizia sul suo profilo Facebook, cogliendo l’occasione per ringraziare sia lo staff del Portland Hospital di Londra che tutti i fan che continuano ad inviare alla coppia messaggi di sostegno e di forte affetto:

“Ciao ragazzi, vogliamo ringraziarvi molto per il sostegno nelle ultime settimane. Abbiamo avuto un fine settimana devastante perchè Tana purtroppo ha abortito il nostro bimbo al quinto mese. Come famiglia ci stiamo riprendendo insieme, ma vogliamo ringraziare tutti per lo straordinario sostegno e i messaggi di auguri.Voglio inviare anche un ringraziamento particolare allo stupefacente team del Portland Hospital per tutto quello che ha fatto per noi”.