Lo avevate già visto due anni fa, nel 2011, Testimonial della Campagna Nazionale dell’Associazione Animalisti Italiani Onlus contro l’abbandono degli animali “HO SEDOTTO E ABBANDONATO, MA NON IL MIO CANE” apparso su spot, manifesti, volantini, adesivi, magliette e canotte (www.animalisti.it).

Stavolta però Rocco Siffredi si è davvero superato con un video molto originale.

Il messaggio contro l’abbandono degli animali è molto forte e incisivo ma anche divertente, le parole pronunciate dal porno attore sono volutamente esplicite, forse troppo, ma di sicuro saranno efficaci. Lo scopo è quello di impressionare gli utenti e indurli a riflettere su questa tematica sulla quale è necessaria una costante sensibilizzazione.

Secondo i dati ufficiali, infatti, in Italia sono circa 590.000 i cani randagi, di cui solo 150.000 ospitati in canili: in realtà il numero di randagi stimato è di circa un milione. Tutti esseri viventi indifesi. Ricordiamocelo.

E ora godetevi il video: