Dopo l’enorme successo dell’omonimo romanzo “50 sfumature di grigio”, che ha venduto milioni di copie, arriva il tanto atteso film.

Da tempo i fan si interrogavano sulla composizione del cast: finalmente, dopo vari rumor e smentite, sono stati rivelati i nomi dei protagonisti. Dakota Johnson sarà Anastasia, mentre Charlie Hunnam recita la parte del suo seduttore Christian Grey.

Il film, che sarà diretto dalla britannica Samantha Taylor-Johnson e la cui sceneggiatura sarà firmata da Kelly Marcel, è atteso nelle sale americane dal primo agosto 2014 (foto by InfoPhoto).

Ad annunciare il debutto sul grande schermo è la stessa autrice del best-seller EL James, secondo “Forbes” la scrittrice più ricca al mondo, con un microblog su Twitter:“Sono felice di farvi sapere che la deliziosa Dakota Johnson ha accettato la parte di Anastasia”, ha twittato la James aggiungendo, un’ora più tardi, che “il bellissimo e talentoso Charlie Hunnam sarà Christian”.

Dakota è la figlia 23 anni di due star di Hollywood, Don Johnson e Melanie Griffith: ha debuttato al cinema nel 1999 insieme alla mamma in “Crazy in Alabama” ma divenne famosa per la parte da non protagonista nella commedia romantica “The Five Year Engagement” e per “The Social Network”, il film su Facebook in cui aveva recitato anche Justin Timberlake.

Hunnam invece, britannico di Newcastle, ha 33 anni: tra i suoi crediti la serie tv “Byker Grove” e poi “Cold Mountain”, “Children of Men” e, più recentemente, “Pacific Rim” di Guillermo del Toro.