Nuovi aggiornamenti per l’attesissima trasposizione cinematografica del colossale bestseller Cinquanta sfumature di grigio di E. L. James.

L’uscita delle pellicola è prevista per il 12 febbraio 2015, quindi i fan della saga devono ancora pazientare non poco. Per venire loro incontro la Universal ha pubblicato una nuova foto del film, che ritrae la protagonista Anastasia Steele, interpretata da Dakota Johnson, assorta nei propri pensieri e intenta a mordicchiare una matita recante il logo della Grey Enterprises.

La società del sadico milionario Christian Grey, che ha le fattezze di Jamie Dornan, è poi protagonista di una campagna virale da poco lanciata. È stato infatti lanciato online un sito fittizio dell’azienda, con annessa app, sul quale ci si può registrare per svolgere uno stage e diventare così la nuova Anastasia – il sogno bagnato di migliaia di donne, in effetti.

Ricordiamo che il film è diretto dalla regista Sam Taylor-Johnson e nel cast, oltre ai due protagonisti, sono presenti anche Jennifer Ehle, Luke Grimes, Victor Rasuk, Eloise Mumford, Max Martini, Rita Ora e Marcia Gay Harden. Nel frattempo Charlie Hunnam, la prima scelta per il ruolo di Christian, ha svelato il motivo per cui ha dovuto declinare frettolosamente l’offerta già accettata.

Intervistato da Us Weekly l’attore ha confessato che aggiungere un altro impegno al suo fitto calendario di riprese (è tra le star del telefilm Sons of Anarchy e aveva appena iniziato a lavorare sul set di Crimson Peak, il nuovo film di Guillermo Del Toro) gli avrebbe causato un esaurimento nervoso. Ecco dunque spiegato l’improvviso eclissi della sua trasformazione nel multimilionario dalla frusta facile.

Foto: Twitter – Universal Pictures