Sale la febbre da 50 sfumature di grigio e a far salire la temperatura già bollente del film ci si mette anche Beyoncé, che interpreta due brani della colonna sonora. Una delle due canzoni è un arrangiamento di Crazy in love, grande successo del passato della cantante americana, mentre l’altra è Haunted, che si può ascoltare come sottofondo al trailer del film (potete vederlo qui, si tratta del secondo che è stato rilasciato pochi giorni fa).

In attesa che arrivi il 12 febbraio 2015 e che il film esca in tutte le sale cinematografiche, Beyoncé ha pubblicato il video di Haunted: nelle immagini che si possono vedere nel video postato sotto, lei appare supersexy, una vera femme fatale, con capelli biondo platino, pizzi e trasparenze che lasciano intravedere qualcosa con molta malizia. Insomma, un brano e un video che sembrano del tutto all’altezza di quelli che dovrebbero essere gli ingredienti principali della pellicola con Jamie Dornan e Dakota Johnson.

Il video è ambientato all’interno di un albergo: Beyoncé, sensuale e provocante, arriva nell’edificio da sola. Indossa pantaloni, camicia, giacca, tacchi e si fa accendere la sigaretta da un uomo (sembra avvicinarsi di più al personaggio di Grey che a quello di Anastasia Steele) ma non appena inizia a raggiungere la sua camera, cominciano a cadere gli abiti, fino a quando la cantante non appare vestita di sola biancheria ad alto tasso erotico. La scena si sposta dunque nelle stanze dell’albergo, popolate da personaggi inquietanti e strani.

Se volete vedere come andrà a finire l’incontro tra Beyoncé e i personaggi che popolano l’albergo, vi basta guardare il video!

(photo credit by: Infophoto)