Napoli, Padova, Milano e Roma, queste sono le quattro città che nel 2013 accoglieranno ancora la musica di Bruce Springsteen che tornerà da noi con la The E-Street Band.

“Per noi era un sogno, non solo quello di organizzare un concerto di Springsteen, ma quello di portare il nostro festival, il festival di Roma, il ‘Rock in Roma’, a questi livelli e a questi traguardi”.

Così parlano Maximiliano Bucci e Sergio Giuliani, direttori artistici del festival Rock in Roma, che porterà Bruce Springsteen a Roma l’11 luglio proprio in occasione della prossima edizione del ‘Rock in Roma’ e che segnerà la fine del minitour italiano.

Quanto alle altre città, il 30 maggio toccherà a Napoli, piazza del Plebiscito si prepara ad accogliere il grande artista che, il 1° giugno, partirà alla volta dello Stadio Euganeo di Padova, e il 3 luglio lo vedrà a Milano, allo Stadio San Siro.

I concerti sono stati organizzato dalla Barley Arts di Cladio Trotta che, per quanto riguarda i biglietti, fa sapere che saranno resi disponibili in momenti diversi a seconda dei concerti.

Il 1° dicembre si inizierà con quelli per San Siro, il 7 con quelli per Napoli e Padova e il 10 toccherà invece a quelli per Roma. Puntate le sveglie perché i biglietti sono destinati a terminare in pochissime ore.