Ci sono buone notizie sulle condizioni di salute di Fabrizio Frizzi, conduttore di Rai 1 che è stato colpito da una lieve ischemia durante le registrazioni del programma televisivo “L’Eredità”. La famiglia ha chiesto massimo riserbo al punto che da giorni di Frizzi si hanno pochissime notizie: è certo, però, che sia in ripresa e che adesso ha finalmente lasciato l’ospedale. A dichiararlo è il conduttore Carlo Conti, suo amico e collega, intervenendo ad un collegamento con “La Vita in Diretta”.

Fabrizio Frizzi, dunque, dopo giorni ha lasciato il nosocomio per riabbracciare la sua famiglia, pronto a ritornare in tv più forte di prima, pronto a tornare alla conduzione de “L’Eredità”, temporaneamente affidata all’amico Carlo Conti. “Fabrizio Frizzi adesso è a casa e ci sta seguendo” ha dichiarato ieri pomeriggio l’ex conduttore del “Festival di Sanremo” fornendo, dunque, un importante aggiornamento sulle condizioni di salute di Frizzi.

Insomma, tutto lascia presagire un ritorno imminente di Frizzi che, in un primo momento, aveva fatto temere il peggio. Poi si è appurato che si era trattato di una lieve ischemia e che le sue condizioni non erano gravi: il conduttore non è mai stato in pericolo di vita. Ora, però, i suoi colleghi lo attendono negli studi televisivi.