Sta per arrivare 1992, una delle serie tv italiane più attese dell’anno. La produzione che vede come protagonista Stefano Accorsi affronterà una delle vicende nazionali più delicate degli ultimi decenni, Tangentopoli, e andrà in onda su Sky a partire dal prossimo 24 marzo.

1992 sembra destinata a raccogliere a livello qualitativo la pesante eredità di Romanzo criminale – La serie e di Gomorra – La serie, ovvero due dei maggiori fenomeni televisivi italiani degli ultimi anni, trasmessi sempre da Sky e che non hanno nulla da invidiare ai “rivali” della serialità americana.

1992 sarà composta da dieci puntate coprodotte da Sky con La7 e Wildside ed è già stata presentata con successo al Festival di Berlino. Tra i protagonisti dell’attesissima serie c’è Stefano Accorsi, che ha avuto l’idea alla base del telefilm e che interpreterà la parte del pubblicitario senza scrupoli Leonardo Notte.

A proposito della serie, Stefano Accorsi in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni ha dichiarato che: “1992 non riabilita nessuno: ripercorre semplicemente quelle vicende da una prospettiva nuova, quella di sei personaggi non direttamente implicati che, per una serie di circostanze, vengono toccati dagli eventi. E che, intorno a quei fatti vertiginosi, lanciano i loro progetti di vita. [...] C’è un vuoto nella narrazione di quegli anni. Eppure il 1992 è un anno che ha cambiato la storia del nostro paese.”

Nel cast ci sono poi Domenico Diele e Alessandro Roja che vestiranno i panni dei poliziotti Luca Pastore e Rocco Venturi, Miriam Leone che sarà Veronica Castello, una showgirl amante di un facoltoso imprenditore, Guido Caprino, che darà il volto all’ex militare Pietro Bosco, e Tea Falco che sarà Bibi Mainaghi, la figlia di un industriale. Tra gli altri interpreti del ricchissimo cast di 1992 vi sono inoltre Bebo Storti, Antonio Cederna e Natalino Balasso.

Si tratta di una serie che va a toccare vicende politiche complicate e che è destinata a far discutere parecchio. 1992 metterà infatti in scena le storie di personaggi immaginari intrecciati insieme a quelle di personaggi reali, tra i quali vi sono Antonio Di Pietro, Francesco Saverio Borrelli, Silvio Berlusconi, Umberto Bossi, Giovanni Falcone, Mario Segni e diversi altri. Sarà quindi molto interessante vedere come la serie saprà destreggiarsi tra fiction e realtà. Per scoprirlo, il primo appuntamento è fissato su Sky Atlantic e su Sky Cinema 1 il 24 marzo.